Ventaglio (delle sorelle Simili) fatto da me!

Finalmente riesco a riportare la ricetta che ho fatto domenica: il Ventaglio;

è una preparazione salata e di ottima riuscita…..

Ingredienti x il Pan Brioche:

x il lievitino:                                                                

  • 150 gr di farina manitoba                               
  • 90 gr di acqua
  • 30 gr di lievito di birra 

x l’impasto:

  • 350 gr di farina manitoba
  • 50 gr di acqua
  • 100 gr di burro ammorbidito
  • 30 gr di zucchero
  • 10 gr di sale
  • 2 uova

Prima di tutto preparare il lievitino impastando bene tutti gli ingredienti e fare lievitare coperto fino al raddoppio di volume x circa 50 min. Di solito gli impasti li lavoro con il robot elettrico con i ganci (fino a che non mi compro l’impastatrice!!!!)

fb691dff560861a60eab99c49664d06d.jpg
Poi 15 min prima della fine del termine della lievitazione del lievitino, inizio a preparare l’impasto; quindi in una ciotola metto la farina, l’acqua, lo zucchero e le uova e con il robot faccio impastare il tutto, poi aggiungo il sale e il burro morbido e faccio amalgamere bene il tutto. Alla fine x non sforzare troppo il robot ho finito di lavorarlo a mano.
ef5a1971c58ecd353543e609c0947552.jpg

 

Ora prendo il lievitino ormai raddoppiato di volume e lo allargo bene sul tavolo di lavoro, mettendo poi nel centro il secondo impasto e chiudendolo come fosse un pacco con il lievitino, iniziare a lavorarlo bene fino a quando non ci saranno più striature bianche e l’impasto risulta omogeneo.
 Mettere a lievitare x circa 1 ora e mezza in un recipiente unto di burro.
Ora la pasta di pan brioche è pronta e possiamo proseguire con  la preparazione finale…..
Sul tavolo da lavoro tirare la pasta formando un rettangolo di circa 30X35 cm. cospargere di formaggio grana (io ho messo da una parte anche il gorgonzola) e ho ricoperto poi da una parte ho provato con del prosciutto cotto e dall’altra con la pancetta coppata. A me è piaciuta molto la parte gorgonzola e pancetta, poi comunque dipende dai gusti.
 
8b7a381833b0f3a39734bb6409833a05.jpg
Ora piegare la parte superiore fino a metà del rettangolo, quindi ripiegare nuovamente; in pratica si avranno 3 strati di pasta con 2 strati di ripieno. Piegare bene i lati.
Adagiare il tutto su carta forno e con le forbici tagliare delle strisce di circa 3 cm dalla base; separarle e girarle verso l’alto fino a vedere x bene il ripieno. Spennellare il tutto con un uovo battuto e far lievitare x altri 30-40 min.
e976936050ab520820a7240abab9c2dc.jpg

Finalmente possiamo infornare… a 180° x 20-25 min coprendolo dopo i primi 10 min. con la stagnola
b0dc48a52d4ce29d4d2d0f87897a8cf8.jpg

 

42c1f8b46811dce8b46b2954c037e1a5.jpgBUONO BUONO BUONO
Ventaglio (delle sorelle Simili) fatto da me!ultima modifica: 2008-05-22T09:50:00+02:00da tortadirose
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “Ventaglio (delle sorelle Simili) fatto da me!

  1. Ciao, nella mia città la farina manitoba l’ho trovata solo in due catene di supermercati, quello “Pellicano” che ha come marca “la tua farina” e al Conad che ha “le farine magiche – favola” con la sponsorizzazione della prova del cuoco……. La manitoba è una farina americana chiamata anche di forza xchè è ideale x fare il pane, la pizza, brioches, focacce, panettoni….
    Spero di esserti stata utile.
    Ciao

  2. Ciao Sarè! Sto ingrassando solo a sfogliare il tuo blogghe, figuriamoci se dovessi venire a pranzo da te!
    I muffin ancora non li ho visti, ma te li sei riportati a casa? Non sarà no?
    A domani carissima!
    Baci
    Mapy

  3. Cara Mapy, nn potevo lasciarteli sopra la scrivania in bella vista, te li ho lasciati sopra la cassettiera …… vorrà dire che ci fai colazione domani mattina con il cappuccino.

    Baci Baci
    Sara

  4. Ciao, per caso ho trovato il tuo blog. Complimenti! ricette davvero deliziose, così come questa. anche a me piace cucinare e sul mio blog ho una categoria dedicata alla cucina ma non sono brava come te…
    ti verrò a trovare più spesso almeno imparo qualche ricetta nuova:)
    ciao.a presto

  5. Ciao Milla, grazie x i complimenti; sai è da poco che ho scoperto il piacere di cucinare e devo dire che mi piace molto, quindi anch’io ho ancora molto da imparare.
    Se capiti da queste parti di certo sei la benvenuta.

    p.s. ho dato un’occhiata al tuo blog e devo dire che è molto carino, anche la ricetta del gratin di maccheroni… che buoni…. (io ci metto x es. la besciamella)
    Ciao a presto

  6. Confermo a tutti che Sara cucina veramente bene, io sono molto fortunata in quanto lavoriamo insieme (ed è la moglie di mio cugino) pertanto in ufficio mi ha portato sia la torta di rose (nel mio blog nel post “senza parole” rendo chiara l’idea di quanto fosse buona!!!!) e ora i muffin!!!
    Continua così Sara! Anche se ingrasso e marito mi s’incavola, non m’importa! Tu continua così! (e continua a portarmi sorpresine eh?)
    Baci
    Mapy

I commenti sono chiusi.